ASCOLI PICENO –  L’Ascoli Picchio comunica di aver acquisito dalla Juventus fino al 30 giugno 2017 con opzione e contro opzione le prestazioni sportive del centrocampista Vykintas Slivka.

Slivka è nato il 29 aprile 1995 in Lituania, a Panevėžys; fisico possente, 190 cm per 84 Kg, è dotato di buona visione di gioco, può ricoprire il ruolo di regista o quello di trequartista, unendo la fisicità alla tecnica.

Cresce nel settore giovanile della squadra della sua città, l’Ekranas, dove resta fino all’età di 17 anni quando si trasferisce a titolo definitivo alla Juventus. Prosegue il suo percorso di crescita nella Primavera bianconera, con cui vince Coppa Italia e Supercoppa di categoria per poi fare una breve esperienza nel Modena. Nel febbraio 2015 si trasferisce in prestito agli sloveni del Gorica, con cui debutta in massima serie e mette a segno il suo primo gol fra i professionisti (12 le presenze nel club sloveno e 1 gol realizzato). Nella s.s. 2015/2016 si trasferisce in prestito al Den Bosch, Eerste Divisie olandese e in un anno e mezzo (prestito rinnovato l’anno seguente) colleziona 39 presenze e 3 gol fra Campionato e Coppa d’Olanda.

Lunga l’esperienza in Nazionale: Under 17 (10 presenze), Under 19 (7 presenze), con cui disputa anche gli Europei 2013, Under 21 (5 presenze e 1 gol) fino al debutto in Nazionale A il 5 giugno 2015 nel match amichevole con l’Ungheria. Il 4 settembre 2016 è il giorno della sua prima rete in Nazionale nel match contro la Slovenia per le qualificazione ai Mondiali 2018. Sono 16 le presenze e 1 gol realizzato con la Nazionale lituana.

Sembra destinato ai saluti il bianconero Hallberg.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)