CASTIGNANO – Ci sarà un unico funerale per Marco Vagnarelli e Paola Tomassini, lui 44 anni, lei 46, morti entrambi nella slavina che ha travolto l’Hotel Rigopiano, in Abruzzo.

Lo ha reso noto Fabio Polini, sindaco di Castignano, paese di origine di lui, dove la coppia viveva, divedendosi con Pedaso (Fermo), luogo di residenza di lei.

Il sindaco porterà  il 26 gennaio in giunta la proposta di proclamare il lutto cittadino: il rito funebre dovrebbe essere celebrato nella mattinata del 28 gennaio, nella chiesa di Sant’Egidio, alle 10.30.

I familiari attendono il nulla osta da parte della Procura di Pescara: sperano di far rientrare le salme per venerdì, in modo da organizzare una giornata di veglia. Marco, operaio della Whirlpool di Comunanza, e Paola, barista all’Autogrill, erano una coppia molto unita, racconta un parente di lei.

Erano andati all’Hotel Rigopiano per una breve vacanza, finita tragicamente.

“Oggi Castignano è un paese mesto – dice Polini -, la gente è attonita, si stenta a credere a quello che è successo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.868 volte, 1 oggi)