ACQUASANTA TERME – Un bellissimo esemplare di cervo maschio ferito, bloccato da oltre due metri di neve, è stato soccorso dai carabinieri forestali a San Martino di Acquasanta Terme, in località San Paolo.

A quanto riporta l’Ansa, la segnalazione è arrivata da un automobilista che ha rischiato di urtare l’animale. Il cervo correva lungo la strada in quanto ai lati della carreggiata la neve era troppo alta.

Giunti sul posto, i militari hanno subito individuato e soccorso l’animale nei pressi della Provinciale che conduce a San Martino: fortunatamente le ferite erano lievi, e, aiutato dai militari con una pala, il cervo è potuto tornare nella boscaglia.

In questi giorni sono molti gli animali selvatici in difficoltà segnalati nelle zone montane delle Marche: caprioli, istrici, ma anche cinghiali attirati dal sale sparso sulle strade innevate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)