ASCOLI PICENO – Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, ultimamente notevolmente intensificata, la Volante della Polizia di Stato della Questura di Ascoli Piceno nel corso della notte tra il 27 e 28 gennaio ha fermato nel centro cittadino di Ascoli un’autovettura.

Il veicolo procedeva zigzagando per le vie e al momento del controllo gli Agenti di Polizia accertavano che il guidatore, un 23enne ascolano, emanava un forte alito vinoso ed era in un visibilmente stato di alterazione alcolica, tanto da risultare agli accertamenti tecnici effettuati totalmente inabile alla guida.

La persona, condotta negli Uffici della Questura, è stata denunciata penalmente per guida in stato di ebbrezza alcoolica e ritirata la patente di guida.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 735 volte, 1 oggi)