ASCOLI PICENO – Con la palestra inagibile, allenamenti sporadici ospitati dalle società della vallata e della riviera, le formazioni di Le Querce Monticelli hanno disputato tutte le gare di campionato fuori casa. Stop per la prima divisione, che non è riuscita a trovare spazi per giocare la gara di campionato e si è ricorsi dunque ad uno spostamento di calendario.

Bene le due squadre di seconda divisione: Piceno Gas e I.T.E. Le Querce Monticelli che hanno consolidato i posti in alta classifica dei rispettivi gironi vincendo con l’identico risultato di 3-1, valorizzato dal fatto che sono state esigue le ore di allenamento in questo mese.

Purtroppo lo stesso motivo non ha portato benefici alle due squadre delle piccoline dell’under 13 “Spring” e “Mix” che subiscono rispettivamente le sconfitte fuori dalle mura amiche. Una vittoria netta e una sconfitta di misura, invece per l’under 13 “Summer” che rimane una squadra ostica per molte formazioni dicendo la sua fino a fine campionato.

Ci saranno ancora tante gare da recuperare per le formazioni dell’under 16 e 14, sperando di riequilibrare le varie classifiche con degli ottimi risultati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 47 volte, 1 oggi)