ASCOLI PICENO – Operazione contro la criminalità.

La Polizia di Stato nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, che vede impegnati giornalmente numerose pattuglie della Questura unitamente e quelle del Reparto Prevenzione crimine di Pescara, nella mattinata del 31 gennaio ha fermato un 40enne di Ascoli Piceno per possesso di sostanza stupefacente.

Infatti verso le ore 12 il personale della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine, mentre transitava in via Delle Primule in auto, notava una persona che alla vista della Volante buttava via due piccoli oggetti e si dava alla fuga.

I poliziotti, fermato il veicolo, iniziavano ad inseguire a piedi il fuggitivo e riuscivano a bloccarlo e a recuperare il materiale gettato a terra che risultava essere 2,6 grammi di eroina.

Il 40enne veniva accompagnato in Questura per i successivi atti di segnalazione alla Prefettura di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)