Apri il link per leggere l’Avviso integrale della Protezione Civile: ameteo_20170205

ASCOLI PICENO – La Protezione Civile delle Marche ha emesso un nuovo Avviso per condizioni meteo avverse che, iniziato alle 13 di domenica 5 febbraio, è esteso fino alle ore 12 di martedì 7 febbraio.

“Una perturbazione proveniente dal nord-Atlantico, in approfondimento sul Golfo del Leone ed in successivo transito verso le coste tirreniche, determinerà sul medio versante adriatico flussi orientali di aria mite ma umida. Questa situazione favorirà precipitazioni diffuse, a carattere nevoso sui settori montani” si legge nella nota.

Riguardo la pioggia solo “localmente vi potranno essere picchi”, mentre “le cumulate di neve fresca saranno moderate, con quantitativi elevati sui Sibillini. Limite delle nevicate inizialmente attorno ai 1200 metri, in calo sotto i 1000 metri dal tardo pomeriggio”.

Per quanto riguarda il vento, “a partire dal pomeriggio di lunedì i venti lungo la fascia costiera saranno nord-orientali, ed a tratti avranno intensità di vento forte associati a raffiche di burrasca. Intensità in attenuazione nel corso della notte tra lunedì e martedì”, mentre anche l’Adriatico sarà agitato: “Nel corso del pomeriggio di lunedì il mare sarà localmente agitato, con conseguenti mareggiate”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.617 volte, 1 oggi)