AMANDOLA – Ad Amandola, in provincia di Fermo, è crollata una parte delle mura castellane lungo la circonvallazione che porta al centro storico e sono segnalate diverse frane importanti in campagna che hanno portato alla chiusura di alcune strade comunali in zona Tasso e Valegnara.

Lo ha detto all’Ansa il sindaco Adolfo Marinangeli. Sul luogo i vigili del fuoco di Amandola e di Ascoli Piceno e alcuni mezzi di movimento terra. Le strade sono ancora chiuse.

La situazione è critica in varie località dell’entroterra delle province di Ascoli Piceno e Fermo, dove sono segnalate frane e smottamenti, provocati dalla pioggia e dallo scioglimento delle masse di neve cadute due settimane fa, che hanno reso il terreno instabile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)