COMUNANZA – Operazione dei carabinieri. Nella serata del 9 febbraio i militari della stazione di Montemonaco hanno tratto in arresto a Comunanza, nella flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari, una 26enne originaria di Milano ma ristretta agli arresti domiciliari in una comunità di Montefortino dov’era detenuta, da novembre, per furto.

La donna, che ha numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, a seguito di un controllo alla circolazione stradale è stata trovata per le vie del centro, senza la prevista autorizzazione.

L’arrestata, in attesa di giudizio con rito direttissimo, è stata condotta presso la comunità di Montefortino, in regime di arresti domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)