ASCOLI PICENO – Una sala gremita al Cinema Odeon ha accompagnato la prima proiezione della docu-fiction su Santa Caterina da Siena girata a Siena. L’opera prodotta dalla Sydonia sarà trasmessa in tutto il mondo sulla piattaforma Sky nell’ambito della serie “Segnati da Dio”.

L’opera, prodotta dalla Sydonia Production accolta e supportata dall’Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato agli Eventi, è stata coordinata in collaborazione con i Consiglieri Comunali Laura Trontini e Francesca Pantaloni.

I casting si sono tenuti ad Ascoli Piceno alla fine dell’estate e in moltissimi vi hanno preso parte. Le riprese, invece, sono state realizzate in autunno nei luoghi più suggestivi della città e della sua provincia. Tra i protagonisti numerosi cittadini ascolani tra cui Samanta Olivieri e Priscilla Orsini (rispettivamente Caterina adulta e bambina).

Erano talmente tante le persone giunte per assistere alla proiezione, che si è resa necessaria l’apertura di un’altra sala. Il Sindaco Guido Castelli ha annunciato che la puntata verrà proiettata anche a Siena. Il regista Luca Trovellesi ha ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile l’evento, oltre ai presenti in sala.

“Un ringraziamento a tutti gli ascolani che hanno collaborato all’allestimento di un lavoro di grande qualità che consentirà la divulgazione nel mondo dell’immagine di Ascoli” il pensiero dell’amministrazione comunale di Ascoli.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 124 volte, 1 oggi)