ARQUATA DEL TRONTO – Nei giorni scorsi le squadre G.O.S. (gruppi operativi speciali) dei Vigili del Fuoco sono intervenute a Pretare, una frazione di Arquata del Tronto, per lo smontaggio controllato di un immobile lesionato dal terremoto del 24 agosto 2016 e successivamente danneggiato in maniera irreversibile dopo le scosse di fine ottobre 2016.

L’operazione si è resa necessaria dal momento che l’edificio insiste sulla strada provinciale 89 Valfluvione, importante via di collegamento tra Arquata e Montegallo, spesso usata per i collegamenti tra Ascoli e Roma quando viene interrotta la SS4 Salaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)