ASCOLI PICENO – I bianconeri non tradiscono le aspettative e battono per 3 reti a 0 una modesta Pro Vercelli che cerca di schiacciare l’Ascoli ma non è mai davvero incisiva. Ottima invece la gestione della gara da parte dell’Ascoli, che punge quando deve e si difende addormentando a tratti il match. Bella prestazione di Bentivegna che chiamato in causa dal primo minuto sfodera due assist per i gol di Favilli, incornata di testa da corner e di Orsolini. Buono l’esordio di Mogos in difesa che fa il suo compito senza sbavature

Proprio il gioiellino ascolano, Riccardo Orsolini è oggi autore di una doppietta, geniale la prima rete dove beffa Zaccagno in uscita con un pallonetto di testa mentre nella seconda è un cecchino, freddo davanti al portiere infilando di precisione sul secondo palo.

Ai microfoni, nel post gara il Presidente Francesco Bellini:“Un bel gruppo molto affiatato e unito, faranno grandi cose. Una bella vittoria. Aspettiamo la prossima partita per il momento la salvezza è la cosa principale. Dedico questa vittoria a tutte le donne, senza di loro non so cosa faremmo il loro supporto è importante. Oggi tutti bei gol,  Favilli per fortuna abbiamo un riscatto a un prezzo pre stabilito altrimenti non so quanto sarebbe costato. Su Petrone? Non so cosa dice non abbiamo nessun problema di denaro, sono stupidaggini. Riparto venerdì ma ad Aprile sarò di nuovo qui. Dobbiamo negoziare col sindaco diverse cose, lascerò fare a Cardinaletti”. Sullo stadio, interviene proprio l’ad Cardinaletti: “Ci sono tutte le condizioni siamo ottimisti per la convenzione pluriennale.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)