ANCONA – “Dopo avere dichiarato la risoluzione del contratto con la ditta che ha vinto la gara (della Regione Lazio) per la realizzazione delle stalle, la Regione Marche sta lavorando per accelerare il percorso. Per evitare di perdere ulteriori giorni, la Regione ha deciso di fare realizzare le piazzole, propedeutiche alla costruzione delle strutture provvisorie, al Consorzio di Bonifica. Il Consorzio lavorerà per urbanizzare le aree per le circa 200 stalle da realizzare. Piazzole che verranno quindi ultimate, a partire da domani, nei prossimi 10-15 giorni in maniera simultanea, ad invarianza di prezzo per le casse della Regione. Un’operazione che permetterà alla ditta subentrante di iniziare i lavori immediatamente”.

Lo afferma in una nota la vicepresidente Anna Casini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 75 volte, 1 oggi)