ASCOLI PICENO – Proseguono gli interventi dei Vigili del Fuoco connessi con gli eventi sismici di agosto, ottobre 2016 e gennaio 2017.

L’area interessata, oltre ai comuni epicentrali di Accumoli, Arquata del Tronto, Amatrice, Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Visso, Preci e Norcia, comprende un totale di circa 300 comuni.

Gli interventi includono attività di verifica, recupero beni di prima necessità, assistenza tecnica, copertura tetti, demolizione di parti pericolanti, opere provvisionali e altre varie tipologie. Nella sola giornata del 9 febbraio sono stati eseguiti complessivamente 485 interventi.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati eseguiti complessivamente 164.811 interventi. Ad oggi le schede Aedes compilate sono 3054.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)