ASCOLI PICENO – “Divieto di bombolette spray schiumogene e imbrattanti e di oggetti che mettono a rischio la pubblica incolumità”.

E’ arrivata la comunicazione ufficiale da parte dell’amministrazione comunale di Ascoli.

Riportiamo e pubblichiamo.

E’ vietato l’utilizzo, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, di bombolette spray, di qualsiasi natura, e di qualunque oggetto o materiale che possa mettere a rischio la pubblica incolumità (manganelli, petardi, giochi pirici etc.);

E’ consentita la sola vendita di coriandoli confezionati, a norma di legge, in sacchetti di plastica o di altro materiale, debitamente sigillati;

E’ fatto divieto assoluto di raccogliere e lanciare i coriandoli cartacei già usati;

Le prescrizioni contenute nelle presente ordinanza hanno validità a decorrere da giovedì 23 febbraio a martedì 28 febbraio 2017. I contravventori saranno puniti a norma delle vigenti disposizioni di legge e di regolamenti.

(Letto 164 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)