CASTEL DI LAMA – Episodio anomalo nella serata del 21 febbraio. Poco prima delle 20 sono arrivate delle segnalazioni alla Polizia Stradale ascolana: sull’Ascoli-Mare stava transitando in direzione mare un’Ape condotta da un anziano.

Gli agenti sono intervenuti immediatamente per fermare il veicolo che poteva recare pericolo all’incolumità pubblica. Nei pressi di Castel di Lama, l’anziano è stato fermato e bloccato. Era in leggero stato confusionale. Fortunatamente non ci sono state conseguenze.

AGGIORNAMENTO 22 FEBBRAIO Transitava contromano, ubriaco, senza patente e assicurazione l’anziano di 80 anni fermato dalla Stradale sull’Ascoli-Mare vicino a Castel di Lama. Si è rifiutato, inoltre, di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro.

A riferirlo è il comando della Polstrada tramite un comunicato. Gli accertamenti successivi hanno dato modo di accertare numerosi precedenti penali a carico del soggetto tra i quali si evidenziava anche la guida senza patente già contestata precedentemente e per la quale vi è un provvedimento di revoca del certificato di idoneità alla guida emesso dalla Prefettura di Ascoli Piceno nel 2013. 

Il ciclomotore è stato sequestrato ed affidato ad un custode giudiziale. Al conducente sono state contestate numerose sanzioni tra cui il divieto di percorrere il Raccordo a bordo di ciclomotore, la guida senza patente e senza assicurazione, il contromano. E’ stato denunciato, inoltre, all’Autorità Giudiziaria per rifiuto di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro.

(Letto 2.711 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.711 volte, 1 oggi)