CROTONE – A fine febbraio 2016 la Questura di Ascoli aveva emanato dei provvedimenti nei confronti di sei tifosi del Crotone, giunti allo stadio Del Duca per il match di Serie B 2015-16. (CLICCA QUI).

Era stato applicato il Daspo per “presunta violazione dell’art. 6 bis c. 2 L. 401/1989 che, in sintesi, mira a punire colui il quale indebitamente scavalca o supera una recinzione nell’ambito di una manifestazione sportiva”.

All’udienza del 27 febbraio 2017, i sei imputati sono stati assolti per “non aver commesso il fatto all’esito di una discussione concentrata sugli atti allegati al fascicolo della pubblica accusa, dai quali si evinceva tanto l’erroneità del capo di imputazione quanto soprattutto l’assenza di episodi di violenza e/o pericolo per l’ordine pubblico”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)