ASCOLI PICENO – I bianconeri di mister Aglietti scenderanno in campo domani pomeriggio alle ore 15 al “Del Duca”contro il Novara. Il tecnico bianconero, che domani festeggierà le 300 panchine con club professionistici , è amareggiato per la sconfitta di La Spezia, al seconda consecutiva: “C’è delusione perché abbiamo giocato bene, affronteremo  una squadra molto forte. Servirà maggiore determinazione anche sugli ultimi metri per poter far male. A volte la,serenità può essere una cattiva compagna e non possiamo permetterci di rilassarci mai perché dobbiamo rimanere con i piedi per terra sempre,.il Novara è forte e servirà tutto il nostro impegno e la nostra determinazione.”

Chi sarà della gara; capitan Giorgi ancora out: “Bianchi Sta migliorando notevolmente mentre Giorgi rientrerà in gruppo la prossima settimana.” Mancherà Favilli squalificato: “Cacia  migliorerà giocando e ci servirà il suo apporto mentre Orsolini dovrebbe partire dall’inizio: giocando a tre  lui sarà importante Cassata per noi è fondamentale ma a volte si intestardisce troppo nel possesso palla ma rimane un giocatore completo.”

Il tecnico del Novara Boscaglia, che ha infilato 6 risultati positivi consecutivi, è caccia della 100° vittoria in campionati professionisti: “Abbiamo qualche acciacco ma è normale in questo momento della stagione, siamo dispiaciuti per Lorenzo (Dickmann, ndr). E’ un momento positivo, sono contento di come stiamo lavorando e dobbiamo continuare così, volendo trovare un pelo nell’uovo dobbiamo essere più cinici e chiudere prima le partite.” Sull’Ascoli: “Non erano partiti bene, poi hanno fatto una striscia positiva di 11 risultati in un momento importante della stagione; vengono da due sconfitte ma se andiamo a vedere come sono maturate sono stati anche un pizzico sfortunati. E’ una gara temibile, dobbiamo prestare la massima attenzione. Assenza di Macheda? E’ un attaccante moderno, che lavora tanto per la squadra e non vive solamente per il gol; sta facendo tanto e probabilmente gli avremmo concesso un turno di recupero in ogni caso.”

I 22 convocati da mister Aglietti:Addae, Almici, Augustyn, Bentivegna, Bianchi, Cacia, Carpani, Cassata, Cinaglia, Felicioli, Gatto, Gigliotti, Lanni, Lazzari, Mengoni, Mignanelli, Mogos, Orsolini, Paolini, Perez, Ragni, Slivka.

Il tecnico del Novara Boscaglia invece recupera Galabinov, ma perde il difensore Dickmann e l’attaccante Macheda, per squalifica. Out ancora Corazza. I convocati: Portieri: Da Costa, Montipò, Benedettini. Difensori:  Calderoni,  Chiosa, Koch,  Lancini, Mantovani,  Malberti,  Scognamiglio, s Troest. Centrocampisti: 23 Krisztian Adorjan, 5 Federico Casarini, Chajia,  Cinelli, Kupisz,  Orlandi, Selasi. Attaccanti:  Di Mariano, Galabinov,  Lukanovic,  Sansone

I precedenti: Serie B 1972/73 Ascoli-Novara 0/0 – 3/1, Serie B 1973/74 Ascoli-Novara 2/0 – 1/3, Serie B 1976/77 Ascoli-Novara 1/0 – 0/0, Serie B 2010/11 Ascoli-Novara 1/1 – 0/1, Serie B 2012/13 Ascoli-Novara 2/0 – 0/1, Serie B 2015/16 Ascoli-Novara 1/3 – 0/2, Serie B 2016/17 Ascoli-Novara -/- – 0/1

 

(Letto 85 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 85 volte, 1 oggi)