ASCOLI PICENO – Dopo la sconfitta di Novara arriva lo sfogo di Andrea Mengoni: il difensore è infastidito dall’atteggiamento della squadra, poco attenta.

“Difende tutta la squadra, è una questione che manca il concetto di squadra. La serie B è fatta di episodi, non è questione di difesa. Il mister ha cambiato delle cose perchè nelle ultime partite abbiamo fatto fatica quindi per evitare difficoltà ha cambiato in difesa. Loro aggredivano molto sia col trequartista che con i centrocampisti le loro punte si allargavano e lasciavano spazio ai centrali. Dobbiamo avere più personalità. A volte per quello è il centrale a forzare la giocata, dobbiamo trovare la situazione giusta per far gol. Mi da fastidio stiamo commettendo troppi errori, dobbiamo sputare sangue.voglio portare a casa i punti. Siamo tutti bravi ragazzi e mi dispiace, tutti sanno quello che dobbiamo fare per vincere, se si è stanchi si chiede il cambio noi dobbiamo capire che le giocate i numeri si fanno dopo. Mancano cattiveria e concentrazione, ad esempio sui calci piazzati, succede spesso. Stiamo commettendo gli errori che facevamo all’inizio. Invece di capire che non si è in giornata prima di strafare bisogna fare le cose semplici. La serie B è così dobbiamo incattivirci prima che sia troppo tardi anche se le qualità per tirarci fuori le abbiamo”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 425 volte, 1 oggi)