ASCOLI PICENO – Nella serata del 5 marzo è andata in onda la puntata del programma “Le Iene”.

Durante la trasmissione televisiva è andato in onda un servizio su Enzo Rendina: il 58enne di Arquata del Tronto a fine gennaio fu arrestato per “non aver ottemperato all’ordine del sindaco Aleandro Petrucci di evacuare il territorio comunale a seguito del terremoto del 30 ottobre scorso”.

Il 58enne fu rimesso in libertà: “È un arresto assurdo, di un uomo che ha la sola colpa di essere innamorato della propria terra e che lì vuole vivere” il commento del suo legale, l’avvocato Francesco Ciabattoni.

La vicenda fece il giro di tutta Italia con associazioni che si misero a disposizione per aiutare lo sfollato.

Le “iene” qualche mese fa si sono recati da lui per raccogliere la sua storia.

Riportiamo e pubblichiamo il servizio, CLICCA QUI

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)