ASCOLI PICENO – Il difensore bianconero Gian Filippo Felicioli, che si sta distinguendo con le sue prestaioni, parla della brutta sconfitta di Salerno: “È stata una brutta prestazione e ci dobbiamo rifare subito. Ma se scendiamo in campo,con l’atteggiamento giusto ce la possiamo giocare con tutti. Non è stato un errore di approccio perché per un tempo abbiamo retto poi è mancato tutto il resto ma non dobbiamo abbatterci. Sono state sbagliate molte cose ma gli errori capitano e abbiamo già dimostrato che possiamo mettere in difficoltà tutti. potrebbe anche essere stato un problema fisico ma possono capitare.”

Sembrava fatta per la salvezza ma tutte le squadre in coda continuano a vincere: “La classifica è corta ma noi non dobbiamo fare drammi e dobbiamo imparare dai nostri errori.”

Prossimo avversario il Carpi di Castori: “Tutte le partite sono difficili e lo stesso sarà con il Carpi e cerchiamo subito i tre punti. Pensiamo partita per partita, dobbiamo cercare di fare punti con tutti e adesso non facciamo calcoli. Loro saranno aggressivi ma noi con il palleggio li potremo mettere in difficoltà. Siamo dei professionisti e dobbiamo far coincidere i nostri impegni anche della nazionale. Favilli si è meritata l’under 21 e ci darà una mano per raggiungere i nostri obiettivi. non dobbiamo rilassarci perché l’obiettivo non è ancora raggiunto.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 43 volte, 1 oggi)