ASCOLI PICENO – E mentre “Wap!” (CLICCA QUI) accendeva il centro storico di Ascoli grazie a ritmi contemporanei, uno straordinario “Il Flauto Magico” emozionava, con gli spartiti di Mozart, il teatro Ventidio Basso.

“Complimenti a tutti gli artisti, al Direttore dell’orchestra e al regista” è stato il commento del primo cittadino Guido Castelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 61 volte, 1 oggi)