ANCONA – Per gli sfollati del sisma che debbono essere ricollocati in altre strutture ricettive, è in atto “un percorso accompagnato, non un percorso fai da te”.

Queste sono le parole, riportate da una nota dell’Ansa, del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli in aula, rispondendo a un’osservazione del consigliere regionale di M5s Piergiorgio Fabbri.

Il governatore ha parlato di “numeri in evoluzione” per l’ospitalità.

“Una partita – ha ricordato – seguita dall’assessorato del Turismo. Ci sono sempre nuove disponibilità da parte degli albergatori”.

Ceriscioli ha sottolineato infine “l’altro grado di soddisfazione” espresso dagli sfollati e dai titolari delle strutture, “significa che si è creato un legame importante”.

(Letto 279 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 279 volte, 1 oggi)