ASCOLI PICENO – E’ stata avviata la procedura per la ricostruzione di 21 scuole distrutte dagli eventi sismici che hanno devasto l’Italia centrale tra l’agosto 2016 e il febbraio 2017.

La progettazione definitiva dei plessi scolastici è stata completata a cura della struttura commissariale per la ricostruzione, in collaborazione con Invitalia. E dal 14 aprile, si legge in una nota, è online sul sito www.sisma2016.governo.it “l’avviso esplorativo per la formazione di un elenco di esecutori interessati alla realizzazione delle opere di edilizia scolastica di cui all’ordinanza commissariale 14 del 16 gennaio 2017”.

In pratica un avviso rivolto ad aziende ed imprese artigianali interessate a partecipare alla costruzione dei 21 plessi scolastici individuati dal commissario straordinario Vasco Errani.

Gli interventi verranno realizzati previo affidamento di appalti che comprendono la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori. L’affidamento dei lavori alle imprese avverrà attraverso la formula della procedura negoziata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)