ASCOLI PICENO – Si è tenuto questa mattina dalle ore 11 in poi, in occasione della “ Giornata Mondiale della Terra “ , il Seminario su canapa, gelso e baco da seta, presso il Teatro Parrocchiale di Poggio di Bretta.

I relatori hanno spiegato la storia   el’importanza della varietà di baco da seta Giallo Ascoli e del suo recupero che sta avvenendo attraverso l’Associazione Agrivalore, per favorire l’integrazione tra città e campagna facendo  leva sulle risorse naturali, culturali e sociali esistenti nel Piceno, rafforzando la coesione economica e sociale dell’area terremotata, attraverso le bio-economie di tradizione utilizzando però  la robotica etica.

Sono intervenuti anche Piero Celani, consigliere regionale, e i rappresentati della Camera di Commercio di Ascoli e di Piceno Promozione, e della Provincia anche il sindaco di Carassai ha voluto ribadire la vicinanza al progetto congratulandosi e invitando l’Associazione a promuovere i suoi progetti anche nella stessa Carassai.

Il presidente di Agrivalore Luigi  Capriotti ha raccontato lo sviluppo del progetto e come stanno andando avanti le coltivazioni con particolare riguardo all’agricoltura di tradizione, intervento molto interessante anche da parte del dott. Butta, con particolare riguardo alle tecniche innovative di allevamento, filatura e tessitura.

Lo studio e lo sviluppo delle siepi di gelso per il baco da seta sarà sperimentato  nella nuova Piattaforma   “ FarmShareAdoption  così da conservare, proteggere, promuovere e sviluppare il patrimonio naturale del Piceno attraverso la costituzione di apposite start-up, in particolare una si occuperà: dell’impianto di VIVAI per la produzione sperimentale di piante di GELSO bianco,  della produzione di seme – bachi della varietà “ Giallo Ascoli”; dell’allevamento dei bachi da seta della famosa varietà  “ Giallo Ascoli “.

Poi la seta ottenuta con la filatura dei bozzoli “ Giallo Ascoli ” presso alcune innovative filandine artigianali ( “ Arcolaio Piceno “ ) sarà utilizzata per studiare / progettare PROTOTIPI di tessuti esclusivi oltre ad accessori ad alto valore aggiunto presso laboratori ben articolati ( telai + tombolo).

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)