ASCOLI PICENO – Si tratta di un provvedimento adottato dall’Ente regionale che permetterà di avviare altri 200 nuovi tirocini curriculari destinati a giovani residenti nel territorio regionale e che si trovano nella cosiddetta condizione di “Neet” (ossia soggetti che non studiano, non lavorano, non sono in formazione) iscritti al programma ministeriale. Gli ammessi potranno svolgere attività lavorative-formative presso soggetti privati che presentino un progetto formativo adatto all’esperienza pregressa del giovane.

Come da bando, possono presentare domanda i giovani (dai 18 e ai 29 anni al momento dell’iscrizione al programma) aventi stato di disoccupazione ai sensi del D.Lgs 150/2015, non frequentanti un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione (inclusi i tirocini o il Servizio Civile), non già beneficiari di una misura nell’ambito di Garanzia Giovani e profilati come utenti.

L’avviso è scaricabile dal sito www.regione.marche.it/regione-utile alla sezione “Bandi di finanziamento”. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai Centri per l’Impiego di Ascoli Piceno (Via Kennedy 34 tel. 0736/277459) o di San Benedetto del Tronto (Via Mare 216, tel. 0735/7667200).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)