ASCOLI PICENO – “Il Governo conferma l’impegno a sterilizzare i vincoli del pareggio di bilancio per i Comuni del cratere sismico. E’ quanto mi ha detto il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli in un colloquio avuto oggi” le parole riportate dall’Ansa del sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli.

”La misura – ha aggiunto il sindaco – sarà introdotta con uno specifico emendamento del Governo nel corso dell’iter di conversione della manovra correttiva appena pubblicata in Gazzetta ufficiale”.

Secondo il sindaco ascolano ”si tratta di un intervento assolutamente necessario. Vitale, per certi versi. La fase delicatissima che stiamo attraversando sul piano della gestione del sisma richiede che le amministrazioni comunali, vere e proprie agenzie pubbliche della ricostruzione, possano sostenersi su pavimenti finanziari solidi”.

Per Castelli ”è impensabile che i Comuni sferzati da otto mesi di crisi sismica possano essere assoggettati ai medesimi vincoli gravanti su tutte le altre realtà comunali”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)