ASCOLI PICENO – Appuntamento culturale.

Mercoledì 3 maggio, alle ore 20,30, nel Foyer del Teatro Ventidio Basso, ingresso libero, l’associazione Ascolipicenofestival propone un recital della pianista brasiliana Sylvia Thereza. Nel programma ci sono musiche di Beethoven, Brahms e Chopin.

Venerdì 5 maggio, poi, ore 20, si svolge una cena con l’artista a Villa Cicchi: prenotazione obbligatoria allo 0736-252272, sconto per i soci Apf.

Sylvia Thereza è un’artista speciale per tanti motivi. Ad un talento straordinario unisce un impegno sociale altrettanto straordinario e ammirevole. Per lei la musica è una missione speciale. Le sue esibizioni infatti non si svolgono solo nei principali teatri di tutto il mondo ma anche nelle favelas più povere.

In Brasile ha sviluppato un progetto pionieristico che ha portato la musica classica in mezzo a 12.000 bambini che vivono in condizioni di estremo degrado.

In Belgio è stata la cofondatrice di un’associazione che riunisce grandi nomi della musica internazionale con lo scopo di far conoscere la musica a bambini e adolescenti con problemi sociali e psicologici. Questa pianista brasiliana, tra l’altro allieva di Alan Weiss, che si è esibito nel nostro Festival di settembre, è pupilla e assistente della mitica Maria Joao Pires, pianista portoghese considerata tra le stelle mondiali in assoluto. A segnalare la sua bravura e la sua sensibilità artistica e sociale è stato il fondatore del nostro Festival Michael Flaksman.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)