ASCOLI PICENO –  Il premio, che viene assegnato a personaggi che si sono distinti in campo regionale per la creazione di una cultura della solidarietà, quest’anno è stato consegnato alla famiglia dell’ascolano Emidio (Mimmo) Cecchini, compianto Presidente di Acli Arte e Spettacolo ed ex Presidente provinciale delle Acli di Ascoli Piceno.

«L’assegnazione di questo riconoscimento – evidenzia Claudio Bachetti, Presidente delle Acli di Ascoli Piceno – ci riempie di gioia e ci conferma lo spessore umano dell’amico e maestro Mimmo e la sua grande capacità di coniugare l’impegno artistico con la promozione dell’integrazione sociale dei giovani, soprattutto di quelli maggiormente in difficoltà».

«La sua vita – conclude Claudio Bachetti – è stata la testimonianza cristiana seria e credibile di chi possiede la “sapienza storica”, come ha detto il Card. Menichelli nella sua omelia. Ossia la capacità di vivere producendo qualcosa di buono per gli altri».

(Letto 78 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)