FOLIGNANO – Aggiornamento sulla strada Folignano-Piane di Morro.

La strada, attualmente chiusa al traffico, è stata inserita dall’Anas nella ricognizione della criticità effettuata per le strade di competenza provinciali. L’intervento è stato classificato con priorità alta, livello 2.

L’Anas ha ritenuto prevedere la regimentazione idraulica, la gradonatura dei versanti, l’installazione di geostuoie e delle reti armate, l’esecuzioni di palificate con cordolo di collegamento ed installazione barriere di sicurezza, disgaggi , bonifiche e chiodature.

Si tratta quindi di un intervento di messa in sicurezza definitiva che elimina, una volta per tutte, i disagi che da anni si ripetono periodicamente ad ogni forte temporale e con il pericolo che la caduta di massi possa mettere in pericolo le numerose auto che percorrono l’arteria diventata fondamentale per il transito verso Teramo e la Val Vibrata.

“L’amministrazione ed il neo consigliere provinciale Tonelli, da settimane, stanno lavorando per promuovere l’inserimento dell’intervento nei diversi stralci che l’Anas sta finanziando – afferma il sindaco Angelo Flaiano –Al momento il primo stralcio dei lavori Anas ha riguardato soprattutto le strade chiuse nei Comuni nel centro del cratere mentre siamo in attesa della rimodulazione del secondo stralcio dove potrebbe essere inserito anche il nostro intervento – prosegue il sindaco – Credo che l’inserimento dell’opera nella messa in sicurezza delle strade provinciali che l’Anas sta programmando sia una opportunità irrinunciabile che giustifica le attese dei tanti cittadini che attendono la riapertura”

“Non faremo l’errore di farci prendere dalla frenesia di una apertura affrettata e provvisoria a seguito delle facili strumentalizzazioni che ancora una volta il Movimento 5 Stelle di Folignano sta facendo in merito a questa chiusura – aggiunge il primo cittadino – D’accordo con la Provincia ritengo che non sia più possibile una riapertura senza un intervento risolutivo urgente che metta finalmente in sicurezza, definitivamente, la strada”

“E pazienza se questo comporta essere oggetto delle critiche di chi, sempre dalla tastiera, strumentalizza i disagi dei cittadini paventando una soluzione facile ad ogni problema – conclude Flaiano – Ringrazio invece chi si sta occupando realmente della questione: il Presidente D’Erasmo, il consigliere provinciale Tonelli, i tecnici Anas ed i dipendenti della provincia. La speranza è che l’intervento possa essere finanziato quanto prima. Seguiranno aggiornamenti appena disponibili”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)