ASCOLI PICENO – Dopo il grande successo della “Colazione ad Arte” del 30 aprile dedicata all’Ascoli Medievale, continuano, con il supporto del Comune di Ascoli Piceno, gli appuntamenti con le “Ecopasseggiate” proposte dall’Associazione Guide Turistiche “Marche V Regio” volte al rilancio turistico del territorio.

Sabato 13 maggio si svolgerà la seconda Eco-passeggiata dal titolo “Lungo la Via del Travertino: dalla Cava di Rosara al Monastero di San Giorgio” con degustazione presso la Villa Cicchi.

Sarà un piccolo viaggio alla scoperta delle contrade, chiese, monasteri del Monte di Rosara, narrandone le vicende che si tramandano tra storia e leggenda.

L’appuntamento è al Piazzale dello stadio ad Ascoli Piceno alle 15,30 per raggiungere in auto il Monte di Rosara. Da qui si percorrerà il sentiero che conduce all’antico Monastero di San Giorgio, costruito nel fianco roccioso del monte in posizione panoramica sulla valle del fiume Castellano. Si raggiungerà poi l’abitato di Rosara e la cava di travertino ormai dismessa.

Qui, un giovane e talentuoso artigiano, Alessandro Virgulti, titolare della bottega Cave Cavam, presenterà la sua attività e gli inusuali ed esclusivi laboratori artistici che hanno preso forma dal travertino locale.

Al termine si raggiungerà in auto la vicina azienda agrituristica Villa Cicchi per gustare la merenda-aperitivo preparata con cura da Maria Elena Cicchi.

Erogazione liberale minima € 12,00 (bambini fino a 10 anni € 6,00); Prenotazione entro l’11 maggio. Info: 328/7193002 o 3476590764; scopriascoli@gmail.com; www.ascolitourguide.it

(Letto 195 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 195 volte, 1 oggi)