ANCONA – Il Consiglio regionale delle Marche ha osservato un minuto di silenzio, in apertura dei lavori, per le vittime della strage di Manchester e per commemorare i 25 anni della strage di capaci e della morte del magistrato Giovanni Falcone, di sua moglie e della sua scorta, uccisi dalla mafia.

Il presidente Antonio Mastrovincenzo ha ricordato che “alla Manchester Arena sono morti tanti giovani”: il pubblico del concerto di Ariana Grande era composto, infatti, soprattutto da giovanissimi durante l’attentato avvenuto nella tarda serata del 22 maggio.

(Letto 140 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)