COSSIGNANO – Serena Dellisanti, giovane pittrice e scultrice sangiorgese, propone un percorso visivo tutto incentrato sulla sperimentazione coloristica che trova la sua ragion d’essere in un paesaggio vivo e animato, in perenne relazione con la presenza umana.

Di origine elpidiense, l’artista ha il suo primo approccio con la pittura durante gli studi al Liceo Artistico di Porto San Giorgio da cui è uscita con brillanti risultati, per affrontare poi l’Accademia di Belle Arti di Macerata, dove si è laureata a pieni voti in scultura.

Ha partecipato a numerose mostre collettive e ha vinto due concorsi artistici con le sue inconfondibili sculture.

Torna alla pittura in questa nuova fase artistica in cui lo sguardo dell’osservatore è trascinato in un turbine di colori e di luci che sembrano danzare con le forme dei paesaggi urbani e marini, con le visioni naturali dell’ambiente popolato da figure umane caratterizzate da un’autentica e ben evidente polarità.

L’energia del tratto e il dinamismo del colore fusi nella coerente costruzione dei paesaggi animano le sue tele che oltre alle tecniche classiche come l’olio e l’acrilico su tela, non disdegnano neanche sperimentazioni che prevedono la commistione di acrilici, carta e resine di vario tipo per dare luogo a composizioni materiche di grande impatto emotivo.

È reduce dalla sua prima personale “Interprete per il paesaggio”, ospitata lo scorso aprile dalla sua città, Porto San Giorgio, nella Sala Imperatori, apprezzata da un vasto pubblico e recensita dalla stampa di settore e da esperti d’arte con lodevoli critiche.

Dal 2 al 25 giugno, tutti i sabati e le domeniche, dalle ore 17 alle ore 20, sarà possibile apprezzare le opere della Dellisanti a Cossignano (AP) esposte presso la sala adiacente l’Ufficio turistico in piazza Europa, appositamente allestita a seguito degli eventi sismici, in uno spazio “aperto” sulle dolci colline marchigiane con l’incantevole sfondo dei Sibillini, che ospiterà la sua seconda personale dal titolo “Dall’emozione al colore” con nuove creazioni e alcuni cavalli di battaglia dell’artista.

(Letto 101 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)