ASCOLI PICENO – Comincia a farsi “caldo” il bellissimo progetto di Neri Marcorè per rilanciare le Marche dopo gli eventi sismici del 2016.

“RisorgiMarche”: un progetto per non abbandonare le sue comunità montane.

Per questo Neri Marcorè, originario di Porto Sant’Elpidio, ha deciso di promuovere una serie di concerti per invitare il pubblico a riabbracciare questi luoghi.

Il 5 giugno l’artista presenterà a Roma, alla Casa del Jazz, il Festival di solidarietà e vicinanza alle comunità montane colpite dal sisma che il poliedrico attore ha voluto creare per riportare il turismo attraverso imperdibili concerti gratuiti nei più bei parchi montani delle Marche. Questa è la prima certezza.

La seconda certezza è che il Festival si aprirà il 25 giugno con Niccolò Fabi a Forca di Presta, accompagnato dalla Gnu Quartet.

La terza è che il concerto di chiusura si terrà il 3 agosto 2017 con l’unica tappa live dell’anno di Francesco De Gregori (location da definire).

(Letto 6.180 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.180 volte, 1 oggi)