ASCOLI PICENO – I  nuovi presidenti nazionali di Federfarma Marco Cossolo e del Sunifar, il sindacato Unitario dei Farmacisti rurali Silvia Pagliacci, saranno affiancati nel consiglio di presidenza nazionale da un marchigiano: infatti, l’assemblea nazionale dell’associazione, con  236 votanti, ha eletto tra i nove componenti anche Pasquale D’Avella che rappresenta la provincia di Ascoli e la regione Marche .

Totalmente nuovi gli organi direttivi dell’associazione dei titolari di farmacie: Marco Cossolo, leader dello schieramento “Farmacia Futura” è  presidente di Federfarma Torino, mentre Silvia Pagliacci nuova presidente del Sunifar, il sindacato Unitario dei Farmacisti rurali è presidente di Federfarma Perugia.

Soddisfatto il neo eletto D’Avella: “Mio impegno è innanzitutto portare la voce della nostra regione ma soprattutto delle farmacie rurali che sono le farmacie più deboli ma autentici  baluardi dell’impegno sociale e dell’unicità della farmacia italiana ed anche  presidi cruciali del Sistema Sanitario Nazionale“.

Ricorda  che “obiettivo è riportare le farmacie a essere protagoniste dei processi decisionali, valorizzare e promuovere la farmacia come canale primario della distribuzione del farmaco, promuovere il confronto e il contributo d’idee, esperienze e innovazioni delle diverse articolazioni territoriali, per sostenere l’evoluzione della farmacia e promuovere strumenti e progetti a favore di una farmacia più forte e autonoma nel suo progresso verso la Sanità Digitale e i nuovi scenari di settore”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 132 volte, 1 oggi)