ASCOLI PICENO – L’8 giugno in Commissione Urbanistica del Comune di Ascoli Piceno è stato dato l’ok alla rotatoria sulla “Piceno Aprutina” sotto Villa Pigna, all’altezza dello svincolo per il Conad.

Un’opera dell’Anas dal costo di circa 700 mila euro progettata dalla Provincia di Ascoli di importante valore sia per il traffico che per la sicurezza.

Il 13 giugno arriverà il via libera dal Consiglio Comunale.

Attualmente la viabilità è regolata da semafori con code e imprevisti che(purtroppo) tutti conosciamo. L’opera si inquadra infatti nel piano nazionale di sicurezza stradale.

Votazioni: tutti a favore, M5S astenuto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 110 volte, 1 oggi)