ASCOLI PICENO – Il Comune di Ascoli Piceno a seguito degli ultimi eventi sismici che hanno interessato il territorio comunale e nell’ambito di una ricognizione degli edifici scolastici e pubblici, ha posto particolare attenzione alla sicurezza sismica degli edifici scolastici e intende affidare incarichi professionali finalizzati alla verifica della vulnerabilità sismica e alla definizione degli interventi strutturali eventualmente necessari alla predisposizione dei progetti di adeguamento sismico, di cui all’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20/03/2003 n.3274. Pubblicato sul sito comunale l’ avviso.

A tal fine, si provvederà ad individuare un elenco di professionisti e/o società di ingegneria a cui affidare mediante, procedura concorrenziale, gli incarichi indicati in oggetto, di importo stimato complessivamente inferiore a € 40.000,00, oneri previdenziali e fiscali esclusi. I soggetti interessati, con idonee capacità tecnico-professionali, all’espletamento dell’incarico dovranno possedere i seguenti requisiti:

  1. Non essere nelle condizioni di esclusione di cui all’art. 80 del D.lgs n.50/2016;
  2. Aver conseguito laurea quinquennale o specialistica in Ingegneria e/o in Architettura;
  3. Essere abilitati all’esercizio della professione ed iscritti al relativo albo professionale, con anzianità non inferiore a 10 anni (con riferimento alla data del presente avviso), tenuto conto della peculiarità delle prestazioni.
Gli operatori economici interessati, singoli o associati, dovranno inviare, secondo le modalità di seguito specificate, la seguente documentazione:
  1. Manifestazione di interesse alla presente procedura e dichiarazione del possesso dei requisiti, redatta secondo l’allegato pubblicato sul sito del Comune;
  2. Curriculum professionale;
  3. Dichiarazione di aver svolto negli ultimi dieci anni almeno due servizi, della medesima tipologia di cui in oggetto e già conclusi alla data del presente avviso.
La documentazione potrà essere inviata a mezzo PEC all’indirizzo: comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it, inviata mediante raccomandata A/R all’indirizzo: Comune di Ascoli Piceno Servizio Manutentivo e Tecnico Patrimoniale , Piazza Arringo 7, 63100 Ascoli Piceno, o depositata presso l’Ufficio Protocollo Comunale, entro il termine perentorio del 30 Giugno 2017 ore 13,00, con il seguente oggetto: “Elenco di professionisti per l’esecuzione della Verifica di Vulnerabilità Sismica degli edifici di proprietà comunale”.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richieste presso il Servizio Manutentivo e Tecnico Patrimoniale del Comune di Ascoli Piceno, al Responsabile del Procedimento, Ing. Rosanna Gabrielli tramite mail all’indirizzo di posta elettronica rosannag@comune.ascolipiceno.it, oppure via telefonica al n. 0736/298453

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 72 volte, 1 oggi)