PERUGIA – “Credo che la salute dei cittadini sia, in una emergenza ma non solo, elemento fondamentale da tutelare e francamente su questa partita, durante il terremoto, il sistema delle sinergie tra servizio sanitario e protezione civile ha risposto molto bene, e comunque stiamo lavorando per migliorare alcune situazioni”: ad affermarlo il 16 giugno a Perugia il capo dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, in un incontro con la Regione Umbria.

“Le sinergie le stiamo realizzando da tempo – ha aggiunto Curcio – ed anzi sulla parte sanitaria ad agosto è stata pubblicata una direttiva importante, applicata nelle quattro regioni colpite”. Curcio si è detto “molto soddisfatto” perché questo settore “ha funzionato molto bene nella prima parte dell’emergenza e anche dopo, sia con i posti medici avanzati sia con tutte le altre strutture a disposizione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 41 volte, 1 oggi)