ASCOLI PICENO – Successo e alta qualità enogastronomica a “Pizza and the City”.

Venerdì 16 giugno la cantina Velenosi di Ascoli Piceno ha aperto le porte all’aperitivo che ha coniugato la pizza, l’alta cucina, il vino e le eccellenze ascolane.

La pizza è stata quella del Maestro Pizzaiolo Mirko Petracci (pizzeria “La Scaletta” di Ascoli), a condirla è stata la creatività dello chef Enrico Mazzaroni, fresco d’apertura del suo nuovo locale “Il Tiglio In Vita” a Porto Recanati.

In abbinamento le etichette Velenosi per provare a giocare con sapori e abbinamenti non usuali. A fare gli onori di casa è stata, naturalmente, Angela Velenosi che nei giorni scorsi aveva affermato di credere molto nelle potenzialità dell’evento organizzato da Laboratorio di Gusto, “perché è un ottimo esempio di networking per raccontare il territorio”.

Totalmente d’accordo anche Laura Di Pietrantonio, organizzatrice dell’evento: “E’ nostra grande volontà portare la cultura della pizza, della cucina italiana e del nostro territorio in giro per le ‘City’ del mondo”.

Partner del progetto sono state Sabelli, Moretti Forni, Anisetta Meletti, la torrefazione artigianale Orlandi Passion, il Centro Agroalimentare Piceno e il gruppo Faineplast. Ognuno di loro ha contribuito ad arricchire l’evento per raccontare, in un solo spazio, le tante eccellenze della città di Ascoli e della sua provincia.

Nella serata del 16 giugno c’è stato spazio anche per la moda. L’azienda sambenedettese “Le Follie di Macrì” ha presentato la propria collezione Spring Summer 2017 (già protagonista dei programmi Tv “Ma come ti vesti” e “Just Dance” di Real Time).

La serata è stata piacevolmente allietata dal complesso musicale “name of the band” che ha deliziato i numerosi presenti all’evento enogastronomico.

Foto di Milena Casciaroli

(Letto 366 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 366 volte, 1 oggi)