ASCOLI PICENO – Grande interesse e partecipazione ha riscosso l’iniziativa formativa promossa dalla Provincia di Ascoli Piceno insieme a Consip, la società creata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per promuovere, anche nel nostro territorio, la conoscenza approfondita del portale del Mepa, ovvero, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per l’acquisto di beni e servizi destinati agli enti pubblici. Il seminario, che si è svolto stamane nella sala multimediale della Cartiera Papale, ha visto la numerosa presenza di amministratori pubblici, funzionari di Comuni e altri enti locali,rappresentanti delle associazioni di categoria e responsabili delle imprese del territorio.

Nel suo intervento di saluto il Presidente della Provincia Paolo D’Erasmo ha evidenziato “l’importanza di questa giornata di divulgazione sul territorio programmata con l’obbiettivo strategico di porre in risalto da una parte il vantaggio della pubblica amministrazione di contenerei costi della fornitura di beni e servizi attraverso il Mepa e, dall’altra, l’enorme opportunità per le imprese operanti sul territorio Piceno di implementare la propria attività e dare maggiore visibilità ai propri prodotti”.

L’incontro, che ha avuto una grande impronta operativa, ha visto le relazioni dei funzionari Consip Ferdinando Gemma e Francesca Minerva che hanno spiegato in dettaglio il programma che mette adisposizione gli strumenti di e-procurement, cioè gli acquisti in rete tra cui proprio il Mepa, servizio gratuito mediante il quale i fornitori, che hanno ottenuto l’abilitazione, offrono i propri beni e servizi on line e le pubbliche amministrazioni possono consultare le offerte e fare ordini d’acquisto. In considerazione anche del positivo riscontro dell’iniziativa verrà svolto, entro l’autunno, un altro seminario su questi nuovi strumenti tecnologici che possono costituire un ulteriore volano per rivitalizzare l’economica locale nella difficile fase post sisma.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 53 volte, 1 oggi)