ANCONA – All’unanimità la Commissione Sanità del Consiglio regionale delle Marche ha votato il testo di legge sull’uso terapeutico della cannabis nell’ambito del Servizio sanitario regionale. Soddisfazione da parte del presidente Fabrizio Volpini (Pd) e della relatrice di minoranza, Romina Pergolesi (M5S) per un percorso avviato a marzo, condotto con solerzia e con il coinvolgimento degli stessi portatori di interessi.

“La Commissione – dice Volpini – ha scritto oggi una pagina molto importante perché si dà la possibilità a pazienti con impegnative problematiche di salute di avere risposte terapeutiche che non hanno avuto dalle terapie tradizionali”.

Tra i punti essenziali, la varietà delle preparazioni magistrali comprese: inalazioni, decotti e oli. Significativa, secondo Pergolesi, la parte che prevede l’avvio di progetti sperimentali, “frutto di un emendamento proposto a mia prima firma, insieme con i consiglieri Volpini e Giancarli. Infine sono stati recepiti molti suggerimenti dei soggetti interessati”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 76 volte, 1 oggi)