ASCOLI PICENO – La Regione Marche traccia un primo bilancio, insieme agli organizzatori di “RisorgiMarche”, della rassegna di Neri Marcorè per rilanciare i territori marchigiani dopo gli eventi sismici del 2016 e far riscoprire la bellezza dei parchi montani anche con la presenza delle Isole del Gusto, stand enogastronomici e di artigianato locale.

“Si sono svolti, fino ad adesso, quattro concerti (A Pintura di Bolognola con Ron, a Montegallo con i Daiana Lou, a Cingoli con Malika Ayane, a Spelonga con Niccolò Fabi) e sono state abbondantemente superate le diecimila presenze – affermano dall’Ente – con temperature sempre attorno ai 35 gradi e prati lasciati sempre pulitissimi”.

C’è quindi soddisfazione e attesa per i prossimi concerti in programma nelle zone montane marchigiane.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 799 volte, 1 oggi)