ASCOLI PICENO – “Sono accreditate presso la contabilità della struttura della Commissaria nazionale per la ricostruzione le somme raccolte dalla Protezione civile con gli sms solidali destinati alle comunità colpite dal terremoto del 2016″.

Parole di Cesare Spuri, responsabile dell’Ufficio per la ricostruzione nelle Marche. ”Sarà la Commissaria a definire il percorso, con ordinanza o decreto, con cui le somme verranno conferite nelle 4 regioni colpite”.

Non si sa ancora se con un passaggio intermedio nella contabilità delle strutture dei vice commissari (i presidenti di Marche, Lazio, Umbria e Abruzzo), o direttamente ai Comuni per i progetti che sono stati approvati dal Comitato dei garanti.

(Letto 101 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)