ASCOLI PICENO – Con il posticipo di ieri sera, tra Palermo e Pro Vercelli, è andata agli archivi anche la 6a giornata del campionato di Serie B 2017-2018. I Rosanero vincono in rimonta per 2-1, con un Nestorovski tuttofare: prima sigla la doppietta decisiva e, poi, a cinque minuti dal 90′, si fa espellere, facendo vivere ai suoi tifosi un finale febbricitante. Nonostante ciò arriva la sconfitta per la Pro Vercelli, la quale interrompe un mini-filotto di due pareggi consecutivi e che mantiene i piemontesi ultimi in fondo alla classifica.

Con la vittoria casalinga, invece, il Palermo si è portato a -1 dalla vetta, occupata in coppia da Perugia e Frosinone. Queste ultime si sono affrontate in uno scontro diretto tesissimo in terra umbra, al termine del quale hanno trionfato i padroni di casa per 1-0. Stesso risultato che blocca, almeno momentaneamente, la rincorsa dell’Empoli, sconfitto a domicilio dal Cittadella, ed agganciato a quota 11 punti dal Carpi, che in Liguria, contro la Virtus Entella, porta a casa un pareggio a reti bianche.

Delude, almeno sul piano realizzativo, Cremonese-Pescara; una gara dalla quale ci si aspettavano, come sempre con Zeman, tante reti e che, invece, è finita 0-0. Tanti gol ci sono stati, sì, ma a Brescia, dove i padroni di casa prima vanno in vantaggio, poi vengono superati dal Foggia, e, infine, acciuffano il 2-2, che vale il terzo pareggio in cinque partite, i lombardi devono recuperare la partita contro la Ternana.

Gli umbri dal canto loro cadono rovinosamente a Bari, 3-0 il risultato e, pur con una partita in meno, rimangono impantanati nei bassi fondi, insieme al Novara, sconfitto 2-1 dall’Avellino. Guano dal quale esce il Parma, basta un gol per piegare il Venezia, e dal quale prova a riemergere l’Ascoli, che, con la sua vittoria in trasferta, inchioda il Cesena al penultimo posto solitario.

RISULTATI 6a giornata

Bari-Ternana 3-0

Brescia-Foggia 2-2

Cremonese-Pescara 0-0

Empoli-Cittadella 0-1

Novara-Avellino 1-2

Perugia-Frosinone 1-0

Salernitana-Spezia 2-0

Venezia-Parma 0-1

Virtus Entella-Carpi 0-0

CESENA-ASCOLI PICCHIO 0-2

Palermo-Pro Vercelli 2-1

CLASSIFICA

Perugia 13

Frosinone 13

Palermo 12

Empoli 11

Carpi 11

Cittadella 10

Avellino 10

Bari 9

Parma 9

Cremonese 8

Pescara 7

Salernitana 7

Venezia 7

Spezia 7

Brescia* 6

Novara 6

Virtus Entella 6

ASCOLI PICCHIO 6

Foggia 6

Ternana* 5

Cesena 4

Pro Vercelli 2

*una partita in meno

PROSSIMO TURNO

Venerdì 29 Settembre ore 20.30 – Parma-Salernitana

Sabato 30 Settembre, ore 15 – ASCOLI PICCHIO-PALERMO; Avellino-Empoli; Brescia-Perugia; Carpi-Pescara; Cittadella-Virtus Entella; Pro Vercelli-Cesena; Spezia-Bari; Ternana-Venezia

Domenica 1 Ottobre, ore 15 – Foggia-Novara

Lunedì 2 Ottobre, ore 20.30 – Frosinone-Cremonese

 

(Letto 66 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 66 volte, 1 oggi)