GROTTAZZOLINA – Si avvicina la sfida contro la corazzata Emma Villas Siena per la M&G Videx Grottazzolina, che nel corso della settimana ha osservato il turno di riposo, continuando però regolarmente ad allenarsi. Dopo tre gare disputate, i grottesi hanno tre punti in classifica, frutto dell’ottima vittoria casalinga conquistata contro la Conad Reggio Emilia due settimane fa, e cercheranno quindi di ripartire, dimenticando subito la sconfitta rimediata a Catania in un match incapace di mettere in luce le buone caratteristiche della squadra di coach Ortenzi.

“La partita con Siena arriva nel nostro momento meno positivo e ci costringe a dover far meglio, cercando di ottenere almeno qualche punto contro la squadra favorita non soltanto del nostro girone, ma di tutto il campionato – ha commentato l’esperto centrale Hiosvany Salgado, veterano della categoria – Sicuramente sarà molto difficile, perché loro hanno giocatori molto forti, ma noi in casa siamo un’altra squadra rispetto a quella che è scesa in campo a Santa Croce e a Catania e riusciamo a dare il meglio, grazie all’ambiente, al tifo e al nostro pubblico. Il risultato, poi, può essere positivo o negativo, ma noi abbiamo bisogno di dare una svolta e ripartire. L’importante è restare tranquilli, perché il campionato è ancora lungo”.

Le parole successive dell’italo-cubano sono rivolte al pubblico: “Mi aspetto un grande tifo domenica, perché per noi è importantissimo avere la spinta giusta, quella che i nostri tifosi riescono a trasmetterci”.

Sulla stessa linea, il pensiero di Massimiliano Ortenzi, coach della M&G Videx: “In settimana abbiamo lavorato per arrivare alla sfida con Siena con il giusto entusiasmo, perché pur essendo consapevoli che si tratta di una corazzata costruita per vincere, sappiamo anche che noi in casa esprimiamo la nostra miglior pallavolo, e possiamo mettere in difficoltà tutti. Il nostro obiettivo è mantenere la giusta carica: siamo una squadra rinnovata, e all’inizio è normale fare un po’ fatica per trovare i meccanismi, ma ci stiamo impegnando per costruirci delle certezze e dare vita ad un gioco divertente e redditizio per noi. Le cose non funzionano ancora al meglio, ma abbiamo disputato soltanto tre partite e ne dobbiamo giocare altre trenta, quindi dobbiamo avere pazienza.”

Il match verrà trasmesso su Lega Volley Channel domenica pomeriggio alle ore 18: sui profili social societari saranno disponibili, come di consueto, tutti gli aggiornamenti in tempo reale. Si ricorda inoltre, che la campagna abbonamenti è ancora aperta: sarà pertanto possibile scegliere il proprio “posto fisso” direttamente nel giorno della gara.

(Letto 37 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 37 volte, 1 oggi)