GROTTAZZOLINA – La quinta di campionato mette di fronte alla Videx Grottazzolina l’avversario peggiore che potesse capitare, ovvero la capolista Siena finora sempre vittoriosa, con tre successi ottenuti in altrettanti incontri disputati; settimana complicata, peraltro, in casa Videx, ferma in classifica a tre punti dopo la sconfitta di Catania e impossibilitata a vendicarsi subito della debacle subita per effetto del turno infrasettimanale di riposo.

Emma Villas in campo con quella che attualmente è la sua formazione tipo, ovvero Fabroni in regia opposto a Ferreira, al centro Bargi e Spadavecchia, Vedovotto e Graziani schiacciatori, libero Giovi; risponde la Videx con Cecato al palleggio in diagonale a Morelli, Vecchi e Richards ad agire in banda, Fiori e Salgado centrali con Calistri e Jacopo Brandi ad alternarsi nelle operazioni di seconda linea.

E’ Cecato a servire il primo pallone del match, ma tocca a Siena inaugurare i tabellini con Spadavecchia dal centro, che poi si reca al servizio e propizia anche il secondo punto ospite, in tap-in Graziani. Serve bene la formazione toscana, per l’occasione in maglia nero-arancio, fino a portarsi sopra 3-6 con Vedovotto. Siena gira a meraviglia ed è difficile per la Videx rimanere agganciata, come dimostrano l’ace di Bargi per l’11-17 e l’attacco out di Morelli da seconda linea subito dopo. Un buon turno al servizio di Richards permette a Grotta di ridurre lo svantaggio (14-18), ma Siena riprende a macinare gioco e capitalizza con Vedovotto (17-22).Chiude Ferreira da posto 2: 21-25 Siena.

Morelli inaugura le danze nel secondo parziale con un diagonale vincente seguito da una bomba in parallela, ma le squadre in avvio procedono appaiate. Il primo doppio vantaggio è di marca locale, con Vecchi a pescare l’ace; impatta subito però Siena a muro con Bargi (8-8). A metà parziale è invece Siena a portarsi sul +3 con Fabroni al servizio (14-17). Vecchi riavvicina la Videx, Morelli su muro a tre la riporta in parità (18-18). E’ però un fuoco di paglia, perché un attimo dopo Siena torna a +3, complice un attacco out di Richards. L’australiano si fa perdonare dal servizio, pescando il doppio ace che manda in crisi Vedovotto e riporta la gara in parità, 23-23. Graziani regala la palla set a Grotta, e a chiudere il set è un muro di Jo Salgado su Melo, che vale il 25-23 e la conseguente parità.

Il terzo set vede la Videx partire a testa alta, con Richards positivo in attacco ed al servizio, e Morelli a bombardare per il 5-3. Siena impatta con Vedovotto e vola sul 9-12 grazie all’ace di Ferreira, che costringe Ortenzi al time out. Il servizio continua a farla da padrone anche negli scambi successivi, con Fiori che in jump float firma l’ace del 17-19, seguito da Richards per il 20-21. Un errore di Cecato, sempre dai 9 metri, regala agli ospiti il set point sul 22-24, ma Allison Melo rende il favore, la Videx trova la possibilità di rigiocare la palla successiva e impatta con Richards. Morelli trova il mani-out che vale il set point: la chiude subito e perentoriamente Fiori con un muro su Ferreira: 26-24.

Lanciatissima la Videx in apertura di quarto parziale, con Richards che piega le mani a Fabroni in difesa, e porta i suoi sul 3-0. Cecato coglie il momento d’oro di Vecchi e lo serve a ripetizione, consentendo al giovane talento locale di mandare in tilt la difesa senese prima con il pallonetto dell’8-4, poi col mani out che vale il +6. In casa Emma Villas, nuovamente dentro Alisson Melo, ma la formazione di casa è in trance agonistica, e si spinge fino al 21-16. Siena prova a rientrare in gara con Spadavecchia, ma appare troppo fallosa al servizio e consente alla Videx di conquistare il match point sul 24-19. Allison Melo annulla il primo, ma Morelli pone la parola fine al match con un muro su Ferreira ed è tripudio a Grottazzolina, per un 3-1 che pesa ma soprattutto per una prestazione sontuosa, condita da un’incoraggiante reazione d’orgoglio.

TABELLINO

M&G Videx Grottazzolina – Emma Villas Siena 3-1 (21-25, 25-23, 26-24, 25-20)

M&G Videx Grottazzolina: Morelli 14, Vecchi 15, Cecato 1, Calistri (L2) 60%, Richards 23, Fiori 5, Salgado 8, Brandi (L2), Brandi N., De Fabritiis, Gaspari, Minnoni. N.e.: Pison, Romagnoli. All1: Ortenzi – All2: Cruciani

Emma Villas Siena: Fabroni 3, Bargi 13, Spadavecchia 12, Vedovotto 12, Giovi (L1) 69%, Ferreira 13, Graziani 7, Gradi, Braga, Di Tommaso, Alisson Melo 7. N.e.: Pochini. All1: Bagnoli – All2: Cruciani

Arbitri: Brancati – Merli

Note: Videx bs 19, ace 7, muri 8, ricezione 57% (prf 38%), attacco 63%, errori 26. Emma Villas bs 25, bv 7, muri 6, ricezione 64% (prf 43%), attacco 56%, errori 30.

(Letto 60 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 60 volte, 1 oggi)