ASCOLI PICENO – Successo di pubblico e spettacolo gradito, il 21 e 22 ottobre, al Teatro Ventidio Basso.

Si è svolto “Lacci” con Silvio Orlando che si è detto innamorato di Ascoli: “E’ una bellissima città dove si lavora bene. Un giorno ad Ascoli vale più di dieci giorni a Roma. E’ stata un’occasione felice”. Lo spettacolo teatrale ha aperto la stagione di Prosa 2017/18.

Nella serata del 24 ottobre la scena sarà catturata da Giorgio Panariello con lo spettacolo “Il Panariello che verrà”.

(Letto 91 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 91 volte, 1 oggi)