ANCONA – “Purtroppo il modello Marche, che così bene funzionò dopo il terremoto del 1997, questa volta non è stato preso in considerazione e, al momento, la ricostruzione è rallentata da molteplici rivoli burocratici”.

Queste le parole, riportate dall’Ansa, ad Ancona della senatrice Serenella Fucksia, che con il collega di Idea Gaetano Quagliariello il 24 ottobre incontrerà il Commissario straordinario alla ricostruzione Paola De Micheli.

“Al Commissario – ha aggiunto – rappresenteremo le criticità emerse sul territorio marchigiano dopo il sisma dello scorso anno”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 142 volte, 1 oggi)