ASCOLI PICENO – Esibizioni, incontri, dimostrazioni e attività delle associazioni sportive del territorio: tutto questo è “Il Cuore dello Sport”, in programma domenica 5 novembre nelle vie e nelle piazze del centro storico cittadino di Ascoli a partire dalle ore 9.

Dal tennis al calcio, dalla danza al basket, passando per equitazione, pesca, pattinaggio, tiro con l’arco, Quintana, subbuteo e tantissime altre attività sportive.

“L’adesione alla manifestazione è stata massiccia, sarà una bellissima giornata all’insegna dello sport – ha commentato l’assessore Massimiliano Brugni – Il progetto proseguirà poi per altri tre mesi, nel corso dei quali ogni settimana si terranno incontri e dimostrazioni presso un impianto sportivo comunale”.

Entusiasta il sindaco Guido Castelli: “Lo sport è una componente centrale del welfare di un territorio, definisce la qualità sociale di una città. La pratica sportiva è sinonimo di uno stile di vita sano ed equilibrato, invito tutti i ragazzi a praticare questo tipo di attività fondamentale per la loro crescita e il loro sviluppo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il delegato provinciale del Coni Armando De Vincentiis: “Ascoli è una città dalla grande storia di sport, questo progetto deve essere un volano per incentivare ancor più quella pratica sportiva che resta uno dei pochi strumenti insostituibili di formazione dei giovani”.

Alla conferenza stampa del 3 novembre hanno partecipato anche il presidente del consiglio degli anziani della Quintana, Massimo Massetti, e il consigliere comunale Igino Cacciatori.

Al progetto “Il cuore dello sport” ha aderito anche la società bianconera dell’Ascoli Picchio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)