ASCOLI PICENO – Pareggio che lascia l’amaro in bocca all’Ascoli soprattutto perché maturato nei minuti finali dopo che i bianconeri sembravano potesse amministrare il vantaggio fino alla fine, finisce dunque 1-1 tra Ascoli e Virtus Entella con le reti di Clemenza ed Aramu.

Uno dei protagonisti della partita Luca Clemenza, alla prima rete in serie B e tra i professionisti: “Era tanto che aspettavo questo gol, da quando sono arrivato qui ad Ascoli, non ero ossessionato ma sono contento che sia arrivato. Cosmi è un grandissimo professionista e ci ha trasmesso la sua voglia, ci ha dato serenità e determinazione, una carica incredibile; con il modulo nuovo possiamo arrivare al tiro con più frequenza. Mi piace avere un attaccante davanti a me. Il gol segnato subito non ci ha impaurito, loro hanno cercato di avanzare ma noi siamo stati bravi a difendere, peccato per il gol subito nel finale. Il gol vorrei dedicarlo alla mia  famiglia, alla mia fidanzata e a tutta la squadra che mi è sempre stata vicina“.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 121 volte, 1 oggi)